top of page

YOGA DELLA RISATA 

Ridere non solo ci rende allegri e ci fa sentire bene, ma impatta in modo benefico sulla nostra salute a più livelli. Anche se in genere la risata è evocata dalla comicità, possiamo innescarla intenzionalmente e allenarci a ridere almeno 10 minuti al giorno per aumentare il nostro livello di benessere psicofisico. Alla riduzione dei livelli del cortisolo (ormone dello stress) e alla produzione di endorfine, si associa un maggiore rilascio di anidride carbonica che ripulisce i polmoni e favorisce l’ossigenazione, aumentando l’energia e la vitalità e migliorando lo stato di salute psicofisica.

La felicità è una competenza

che si può apprendere e allenare. Portare un impatto positivo ed ecosistemico nella vita delle persone significa aumentare la loro energia e le loro relazioni migliorandone la qualità di vita. La risata ha un potere terapeutico scientificamente dimostrato: è un antistress potentissimo e i suoi benefici sul sistema immunitario e sul nostro benessere sono molteplici! Non solo ci permette di respirare meglio, di comunicare meglio, di essere più lucidi e calmi, ma ci consente anche di sviluppare ottimismo e motivazione grazie al processo biochimico che attiva: dall’aumento della produzione di endorfine (antidolorifici naturali e ormoni della gioia) e di serotonina (antidepressivo naturale), alla riduzione dei livelli di cortisolo (ormone dello stress) e l’aumento delle difese immunitarie.

Se normalmente la risata è evocata dalla comicità, nello Yoga della Risata – ideato dal Dottor Kataria, medico indiano - diventa una scelta intenzionale, che si apprende ad auto-indurre senza bisogno di

che si apprende ad auto-indurre senza bisogno di stimoli esterni. Ridere diviene dunque un’azione possibile semplicemente imparando a emettere un suono e a sostenerlo attraverso una respirazione adeguata. Inspirando una grande quantità di ossigeno rendo il corpo più energico, presente e vitale, espirando profondamente emetto il suono cristallino e contagioso della risata.

Praticare intenzionalmente la triade di azioni inspirare-trattenere-ridere permettere di rendere la risata intenzionale, non suscitata da stimoli esterni, uno strumento volontario e consapevole, che, se utilizzato per una decina di minuti al giorno – meglio se al mattino -  può avere effetti molto positivi sulla nostra vita, a costo zero.

bottom of page